SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA

Come scegliere il materasso?

Scegliere il materasso ideale

Il materasso ideale per noi è uno dei fattori che ci permette di dormire bene e svegliarci pieni di energia.

Siete certi di sapere come scegliere il materasso? La qualità del nostro riposo e la scelta di dormire bene dipendono da un elevato numero di fattori, tra cui il livello di stress e di stanchezza, lo stato di salute, la temperatura della stanza, ecc. Gli elementi fondamentali su cui però possiamo intervenire per migliorare la qualità del nostro sonno riguardano il sistema letto: imparare a scegliere il materasso e la rete sono le basi per assicurarvi un sonno riposante. In seguito, anche le altre componenti del sistema letto, come i cuscini e la biancheria rappresenteranno una fase importante nell’assicurarvi notti di assoluto riposo e comfort.

Siete pronti a cambiare il vostro vecchio materasso? Come scegliere il materasso giusto? In questa breve guida vi illustreremo alcune semplici regole da seguire e da ricordare quando vi troverete a dover selezionare il prodotto perfetto per le vostre necessità.

Il materasso

Dopo la scelta della rete, il secondo elemento che costituisce il sistema letto è il materasso, una delle scelte più delicate e difficili da compiere in quanto il mercato oggi propone molti modelli e soluzioni che spesso confondono chi desidera fare questo acquisto.

Spesso capita di andare dal negoziante di fiducia o in negozi specializzati e di essere sommersi di informazioni e materiali cartacei difficilmente comprensibili da gran parte delle persone e questo complica ancora di più la scelta.

Grazie all’esperienza di oltre 65 anni nella fornitura di reti, materassi e sistemi letto di qualità, noi di Nuvola riteniamo che per scegliere il materasso ideale e più adeguato alle proprie necessità serva soprattutto:

  • chiarezza e semplicità di informazioni da parte di chi vende
  • consapevolezza delle proprie esigenze da parte di chi acquista

Come scegliere il materasso?

Vediamo insieme i principali step che ti permettono di scegliere il materasso in maniera facile e veloce

  • Come primo step va valutato il livello di rigidità del materasso (soft, medio, duro) che consente di effettuare una prima scrematura in base alle proprie preferenze e abitudini, oltre che di esigenze particolari (problemi di schiena, cervicale, circolazione ecc.).
  • Come secondo step potremo scegliere la tipologia, caratterizzata dalla tecnologia e dai materiali con cui viene realizzato il materasso.

Esistono attualmente tantissime combinazioni di materiali e di tecnologie all’interno dei materassi ma la prima e principale distinzione che va fatta è la seguente:

Ciascuno di questi poi può contenere un mix di due tipologie: ad esempio esistono materassi a molle insacchettate con memory foam o materassi in memory foam che contengono al loro interno lastre di water foam, una schiuma a base di acqua che conferisce al materasso una maggiore rigidità rispetto al memory foam.

  • Come terzo step dovremo valutare le esigenze personali rispetto al proprio stato di salute e i benefici che ciascun materasso può apportare.

Ci sono materassi che migliorano la circolazione sanguigna negli arti inferiori, materassi che sollecitano diversamente le varie zone del corpo, materassi che hanno effetti benefici sul reflusso gastroesofageo, materassi che migliorano i problemi posturali, materassi che incidono positivamente sui disturbi della colonna vertebrale come rigidità, ernie e dolori articolari, materassi dotati di presidio medico, materassi che evitano la formazione di piaghe in caso di lunga degenza.

Per approfondire:

Mal di schiena: cause e rimedi del disturbo più comune dei nostri giorni

Disturbi del sonno: quali sono e come contrastarli

 

  • Come quarto step dobbiamo considerare la posizione in cui dormiamo.

Non tutti i materassi sono adeguati alla posizione in cui siamo soliti dormire, quindi per poter riposare e dormire bene dobbiamo considerare le nostre abitudini. Se dormiamo su un fianco sarà più adatto un materasso in memory, non rigido e che si adatta alle forme del nostro corpo. Se dormiamo in posizione supina a pancia in su possiamo valutare anche un materasso rigido e a molle. Se dormiamo in posizione prona a pancia in giù – posizione comunque sconsigliata perché porta dolori alla mandibola, dolori al collo e alla schiena e mal di testa – sarà bene almeno avere un materasso non rigido che bilancia questo assetto tutto spostato sulla parte alta del corpo.

 

  • Come quinto step valuteremo le caratteristiche tecniche: densità, numero di molle, tipologia e quantità di lastre, altezza, peso. Inoltre possiamo valutare anche altri aspetti tecnici: esistono materassi che non si deformano con il peso, materassi che scaldano più o meno, materassi consigliati per coppie che hanno diverse necessità e caratteristiche fisiche, materassi sfoderabili e non, materassi anti-acaro e anallergici…
  • In ultimo potremo valutare anche il prezzo del materasso, facendo attenzione però in primis alle esigenze di riposo che desideriamo soddisfare.

Quando sostituire il materasso?

La scelta del materasso è spesso una sostituzione del vecchio supporto. Ma come capire quando è il momento di sostituire il materasso? Se al mattino vi svegliato con del mal di schiena, molto probabilmente il materasso su cui dormite non fa al caso vostro. Gli attuali prodotti sul mercato durano mediamente 13 anni, ma difficilmente si tiene un supporto importante come il materasso per così tanto tempo, poiché è il nostro corpo a cambiare e a necessitare di altri livelli di comfort. Inoltre i materassi negli anni accumulano acari della polvere e germi che possono comportare problemi di salute, soprattutto per chi soffre già di allergie.

In conclusione, l’acquisto del materasso non si fa spesso quindi quando selezioniamo e decidiamo di acquistare un nuovo materasso, meglio spendere un po’ di tempo anche per valutare l’impegno economico adeguato per acquistare un prodotto conforme alle nostre necessità nel medio-lungo termine.

Stai per scegliere il tuo nuovo materasso? Contattaci e scopriremo insieme qual è il prodotto più adatto a te.


Leggi altri articolo dal nostro blog: